Calcio News Time

agosto 12
18:00 2012

SuperCoppa Italiana: ancora polemiche, i pareri degli esperti.

Share

La SuperCoppa Italiana riempie le pagine dei giornali, soprattutto di polemiche.  Sentiamo il parere degli esperti.

La decisione di disertare la premiazione non rende di certo l’onore al Napoli e sicuramente non cambierà il risultato del campo. A fine gara tutti infuriati, la finale di Pechino sarà ricordata soprattutto per questo. Ma sentiamo le dichiarazioni di alcuni esperti del settore e qualche tifoso illustre di Napoli e del Napoli.

Patrizio Rispo. L’attore di Un posto al Sole, dopo l’incontro ha pagato pegno. <<via la barba>>.  “Francamente sono d’accordo con la scelta del Napoli. Una posizione andava pur presa. Il primo tempo è stato di altissimo livello. Salvo poi ritrovarci impastoiati in una situazione paradossale. Ci hanno confinato in un angolo trattandoci da squadretta di serie B. E sì che abbiamo dimostrato in campo di avere forza, volontà e personalità. Dagli scippi alle moglie dei calciatori agli arbitraggi come quello che abiamo visto a Pechino tutto serve per metterci all’angolo. Poi magari Mazzarri poteva mettere diversamente in campo gli uomini, fare scelte diverse. Ma resta il pregiudizio”.

Raffaele Maiello: si proprio lui un giocatore del Napoli in prestito al Crotone forse un pò troppo istintivo ha lasciato un post su Facebook, “”SEMPRE LO STESSO VIZIO…RUBARE!!!”, questo il testo del messaggio scritto dal giocatore a latere della partita, rivolto evidentemente agli juventini.

Massimo Moratti: “La Supercoppa? Mi hanno detto il risultato solo quando sono arrivato. Se il Napoli ha disertato la premiazione per protesta avrà avuto un motivo. Ma non ho visto la partita e quindi non posso giudicare. La squalifica di Conte è ormai roba passata”.

Xavier Jacobelli: va giù duro il direttore di calciomercato, nell’editoriale per il suo sito: “Non c’è niente da fare. Riusciamo sempre a farci riconoscere. E meno male che la Lega aveva giustificato la cervellotica decisione di giocare la finale di Supercoppa a Pechino, con tanti saluti alle esigenze dei tifosi, con la scusa di promuovere l’immagine del calcio italiano sul mercato asiatico. Bell’immagine. Napoli che finisce in nove e senza allenatore, al termine di una partita sciaguratamente diretta da un arbitro fuori forma, fuori condizione e smanioso solo di esserne il protagonista assoluto assieme agli altri quattro collaboratori (ci mancavano solo i platiniani giudici di porta per fare altri danni); nervi a fior di pelle, Napoli che diserta la cerimonia di premiazione, una cosa mai vista nella storia del calcio ad alto livello. Continua il direttore Jacobelli: “Ritirarsi dal podio è un atto di somma antisportività: qualunque sia stata l’ingiustizia patita dal direttore di gara, non può mai essere una giustificazione per tenere un comportamento del genere. Ci sono cose molto più importanti di una Supercoppa da allineare in bacheca: il rispetto degli avversari, del pubblico e delle regole, la forza di accettare la sconfitta anche se immeritata o maturata in condizioni avverse. E’ un vero peccato che l’epilogo del confronto fra i campioni d’Italia e i vincitori della Coppa Italia sia stato macchiato da una ritirata che non ha nessun senso.

Insomma commenti in tutte le salse ed anche chi come Jacobelli non lesina attacchi nei confronti della terna arbitrale, non le manda a dire alla S.S.C. Napoli definendola nel suo complesso antisportiva.

Intanto ricordiamo per onor di cronaca che la diserzione dalla premiazione della SuperCoppa è stata preceduta qualche anno fa proprio dalla Juventus quando nel lontano 1998 perse negli ultimi minuti dei tempi regolamentari 2-1 contro la Lazio, in quell’occasione la squadra di Lippi disertò l’appuntamento esattamente come ieri il Napoli. Probabilmente sarà difficile smaltire la rabbia, ad ogni modo oggi la squadra partenopea farà rientro a Napoli quindi dopo due giorni di stop è previsto un allenamento nel pomeriggio del 15 di Agosto per smaltire il nervosismo e preparare l’amichevole dove il 19 Agosto alle ore 21:00 il Napoli affronterà al San Paolo i greci dell’Olimpiacos.

 Salvatore Gaglione

comments powered by Disqus

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Write a Comment

CNTv

SONDAGGIO

L'Inter esonera Mazzarri, arriva Mancini: è la scelta giusta?

Loading ... Loading ...

Risultati Serie A offerti da Livescore.it