Calcio News Time

SUPERCOPPA DI SPAGNA: Real Madrid 2-1 Barcellona, prima coppa ai blancos!

agosto 29
22:15 2012

Grande spettacolo al Bernabeu dove va di scena il ritorno della Supercoppa di Spagna tra Real Madrid e Barcellona. Clasico che si apre subito all’insegna del Real: Higuain e Ronaldo vanno ripetutamente vicino al gol, sfruttando le disattenzioni della squadra di Vilanova. La rete non si fa attendere: siamo all’11′ e lo stesso Higuain sfrutta una papera di Mascherano per battere Valdes. Al 18′ arriva subito il raddoppio: Ronaldo stoppa a seguire col tacco, supera Piquè e batte con un siluro l’estremo difensore blaugrana. Barcellona allo sbando, tanto che al 28′ Adriano stende sulla trequarti Ronaldo, lanciato tutto solo a rete. L’arbitro non ha dubbi ed estrae il rosso diretto, mandando il difensore del Barcellona sotto la doccia. Nel finale di primo tempo, Messi accorcia le distanze direttamente su punizione, regalando allo spettacolo un’altra perla di grande calcio. Il secondo tempo è all’insegna dello spettacolo puro: occasioni che fioccano da una parte e dall’altra, con Higuain che prende un palo e Pedro che per due volte non riesce a battere, tutto solo, Casillas. Ci prova anche Messi nel recupero, ma il suo sinistro a giro esce a lato facendo rabbrividire i tifosi madrinisti. Quando l’arbitro fischia la fine della gara, il Bernabeu esplode. Il Real Madrid batte ancora una volta il Barcellona, rompendo un digiuno durato quattro anni e riportando a Madrid la Supercoppa di Spagna.


FORMAZIONI UFFICIALI

REAL MADRID: Casillas, Pepe, Sergio Ramos, Khedira, Cristiano Ronaldo, Ozil, Marcelo, Alonso, Arbeloa, Higuain, Di Maria. All.: Mourinho

BARCELLONA: Valdes, Alba, Piqué, Mascherano, Adriano, Sergio Busquets, Xavi, Iniesta, Alexis Sanchez, Messi, Pedro. All.: Vilanova


DIRETTA

SECONDO TEMPO

90′+3′: E’ FINITA! IL REAL MADRID BATTE IL BARCELLONA 2-1 E PORTA A CASA LA SUPERCOPPA SPAGNOLA!

90′+2′: OCCASIONE BARCA: che occasione per MESSI! Tiro a giro che non trova lo specchio della porta, palla sul fondo, brivido REAL!

90′+1′: OCCASIONE BARCA: MONTOYA parte in contropiede, prova il tiro da posizione defilata, CASILLAS manda in angolo!

90′+1′: OCCASIONE REAL! MODRIC ci prova da fuori, palla che sfiora il palo lontano!

90′: Ripartenza Real con Cristiano Ronaldo che prova il tiro da posizione defilata, Valdes para senza troppi problemi.

89′: Sugli sviluppi del corner, il Barcellona ci prova da fuori ma Sergio Ramoz devia in angolo di testa!

88′: Angolo per il Barcellona quando siamo a pochi minuti dalla fine della gara.

84′: Terzo e ultimo cambio anche per il REAL: esce OZIL, entra il neo acquisto MODRIC.

82′: Terzo e ultimo cambio per il BARCELLONA: esce PEDRO, entra TELLO.

82′: Seconda sostituzione REAL: esce HIGUAIN, entra BENZEMA.

81′: PALO PER IL REAL! HIGUAIN a tu per tu con VALDES, palla che scavalca il portiere del Barcellona e finisce sul palo esterno!

78′: Prima sostituzione REAL: esce DI MARIA, entra CALLEJON

78′: OCCASIONE BARCELLONA! Lancio da metà campo per JORDI ALBA che stoppa a seguire ma si allunga troppo il pallone. Riesce a saltare CASILLAS ma la difesa del Real recupera e manda in angolo!

76′: Secondo cambio BARCELLONA: esce BUSQUETS, entra SONG.

75′: Sesto giallo della partita: SERGIO RAMOS stende ancora una volta MESSI, questa volta l’arbitro estrae il cartellino.

73′: CONTROPIEDE REAL! Tre contro tre, palla a Ronaldo che avanza e prova a servire Marcelo sulla corsa. Palla troppo lunga e occasione che sfuma!

71′: INIESTA prova la magia da centrocampo, provando a sorprendere CASILLAS. Palla alta, nessun pericolo per la porta madrilena.

69′: OCCASIONE REAL! KHEDIRA si divora mezza difesa del Barcellona e prova la conclusione in area, VALDES riesce a respingere!

68′: Barcellona più in partita in questo secondo tempo. Real Madrid che sembra aver perso la grinta del primo tempo.

66′: ANCORA BARCELLONA! PEDRO supera un difensore e si invola verso Casillas. Chiuso sul fondo, riesce a calciare verso la porta ma CASILLAS blocca in due tempi.

64′: Ammonito KHEDIRA che regala un calcio di punizione dai trenta metri al BARCELLONA il quale non riesce però a concretizzare l’occasione.

63′: DORMITA REAL! Che occasione per PEDRO che si ritrova davanti a Casillas e spara sui piedi del portiere!

60′: Fase di gestione della partita per il Real Madrid che sovente si spinge fino all’area di rigore avversaria senza però affondare il colpo decisivo.

50′: Quarto giallo della partita rimediato da PIQUE’, che controlla con un braccio all’altezza della bandierina a tu per tu con HIGUAIN.

46′: Le squadre sono scese in campo con gli stessi uomini del primo tempo. Unico cambio quello del Barcellona nella prima frazione di gioco, con Sanchez che è uscito per far spazio a Montoya dopo l’espulsione di Adriano.

45′: SI RIPARTE! 2-1 per il Real.

PRIMO TEMPO

45′+3′: FINE PRIMO TEMPO! L’ARBITRO MANDA TUTTI NEGLI SPOGLIATOI!

45′+2′: SASSATA DI RONALDO! DESTRO FULMINANTE DAI TRENTA METRI CHE SFIORA LA PORTA DIFESA DA VALDES! BRIVIDO PER IL BARCELLONA!

45′: GOL DEL BARCELLONA! MESSI HA ACCORCIATO LE DISTANZE REALIZZANDO UN GRAN GOL DIRETTAMENTE SU CALCIO DI PUNIZIONE DAI 25 METRI! CASILLAS PARTE TARDI E LA PALLA SI INSACCA ALLE SPALLE DEL PORTIERE! 2-1 QUANDO SIAMO ALLO SCADERE DEL PRIMO TEMPO! 

41′: Reazione del Barcellona: INIESTA prova a far tutto da solo, ma il suo destro viene deviato da KHEDIRA in angolo. Real che rifiata in questo finale di primo tempo.

40′: Nell’occasione del suo infortunio, ARBELOA ha ricevuto il giallo per un fallo su di un giocatore avversario. E’ il secondo della partita, escludendo il rosso diretto rifilato ad Adriano.

38′: OCCASIONE BARCA! CASSILLAS libera male servendo INIESTA che cerca PEDRO sul secondo palo, il quale non c’arriva per un soffio! Intanto, ci sono problemi per ARBELOA: Real momentaneamente in dieci!

35′: OCCASIONE REAL! Ennesima occasione per il Real Madrid, con Ronaldo che mette HIGUAIN solo davanti a Valdes! MASCHERANO si immola e mette in angolo!

34′: CAMBIO BARCELLONA: esce SANCHEZ, entra MONTOYA. Difesa sistemata, a discapito di un attaccante in meno.

32′: Cambio in vista per il Barcellona. Vilanova prova a mettere una pezza a questo inizio disastroso.

30′: Rosso diretto e anche giusto per Adriano, a dimostrazione di una fase difensiva distratta. Il difensore del Barcellona mette giù Ronaldo lanciato verso la porta avversaria sulla trequarti, interrompendo una chiara occasione da gol. L’arbitro non fa sconti e manda Adriano sotto la doccia. Ora il Barcellona è ancor più in confusione.

28′: ESPULSO ADRIANO! BARCELLONA IN DIECI UOMINI ALLA MEZZ’ORA DEL PRIMO TEMPO! SI METTE MALE PER I BLAUGRANA!

25′: GOL ANNULLATO AL REAL! SU CALCIO DI PUNIZIONE DI OZIL, PEPE SPINGE IN MANIERA EVIDENTE PIQUE’ E L’ARBITRO FISCHIA FALLO CONTRO I BLANCOS!

22′: OCCASIONE REAL! HIGUAIN si ritrova nuovamente solo davanti a VALDES che questa volta riesce a chiuderlo, salvando la propria porta dal 3-0!

20′: Secondo giallo della partita: PEPE stende Pedro e l’arbitro giustamente lo ammonisce.

18′: RADDOPPIO REAL! GRAN GOL DI CRISTIANO RONALDO CHE SFRUTTA UN ERRORE DI PIQUE’ E SEGNA LA RETE DEL 2-0 PORTANDOSI AVANTI IL PALLONE CON IL TACCO E INFILANDO VALDES CON UN SILURO IMPRENDIBILE! BARCELLONA ALLO SBANDO!

16′: Partita nervosa adesso da entrambe le parti. Ronaldo viene fermato in fuorigioco, vivaci le proteste del portoghese che ha rischiato di beccarsi un giallo inutile e immotivato.

14′: Arriva il primo giallo della partita, che porta il nome di MASCHERANO (Barcellona), autore della papera che ha permesso a Higuain di segnare la rete dell’1-0.

12′: Barcellona che prova a reagire, Sanchez va ancora giù in area di rigore per un contatto con Sergio Ramos, l’arbitro lascia correre anche in questa circostanza. Barcellona confusionario adesso, il Real potrebbe approfittarne.

11′: GOL DEL REAL MADRID: HIGUAIN INSACCA ALLE SPALLE DI VALDES SFRUTTANDO UN ERRORACCIO DI MASCHERANO! PEPE HA FORNITO L’ASSIST ALL’ATTACCANTE DEL REAL! PARTITA SBLOCCATA DOPO DIECI MINUTI, RISULTATO DI 1-0!

10′: Ritmi che salgono al Bernabeu, è già grande spettacolo. D’altronde, non ci si poteva aspettare altro da queste due grandi squadre!

5′: OCCASIONE REAL! HIGUAIN prova a piazzarla col destro solo davanti a VALDES, grande risposta del portiere blaugrana!

4′: Scintille in area di rigore madrinista! Pedro mette in mezzo dalla sinistra, contatto in area Sanchez-Marcelo, l’arbitro lascia correre. I blaugrana protestano inutilmente.

3′: Subito viva la partita! Prima il Real Madrid con Ronaldo, poi il Barcellona con Pedro. Entrambe le occasioni neutralizzate dalle rispettive difese.

2′: Dani Alves non ce l’ha fatta. Nel riscaldamento, problemi per lui. Al suo posto, in campo, c’è Jordi Alba.

1′: PARTITI! Prima palla per il Real Madrid!


PRE PARTITA

22.20: Arbitro dell’incontro sarà il valenciano Mateu Lahoz, al primo Clasico in carriera. Grandi polemiche in Catalogna perchè proprio Mourinho, a suo tempo, lo definì “il suo arbitro preferito”.

22.15: Se il Barcellona dovesse sollevare la Supercoppa questa sera raggiungerebbe proprio il Real Madrid nel computo dei trofei complessivi, che vede i blancos in vantaggio 74 a 73. Vincendo, poi, i blaugrana diventerebbero la prima squadra nella storia a vincere questa competizione per quattro edizioni consecutive.

22.10: Tensione alla vigilia della partita e situazione disciplinare che ne è diretta conseguenza: il Real dovrà fare a meno di Fabio Coentrao, fermato per quattro giornate dopo il rosso per insulti all’arbitro rimediato nella gara contro il Getafe, due giornate di squalifica invece per l’allenatore del Barcellona, Tito Vilanova, che però sarà regolarmente in panchina questa sera.

22.00: Nel Real va subito in panchina il neoacquisto Luka Modric mentre finisce in tribuna Kakà, così come dall’altra parte Puyol.

Share
comments powered by Disqus

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Write a Comment

Your email address will not be published.
Required fields are marked *

SONDAGGIO

CHIUDE IL MERCATO: Siete soddisfatti degli acquisti della vostra squadra?

Loading ... Loading ...

Risultati Serie A offerti da Livescore.it